Il caso Sferanet e Hitachi

«Così accendiamo la ripartenza delle imprese con la magia dei dati»

La corretta gestione del dato aziendale si è definitivamente affermata con la pandemia, diventando un imperativo per le organizzazioni di tutti i settori, compresa la PA. Un tema che un system integrator come Sferanet conosce estremamente bene e che sta cercando di cavalcare ulteriormente grazie ad una forte partnership siglata con Hitachi.

Valorizzando anche le esperienze di questi due anni di pandemia: “L’utilizzo continuo dei device rende difficile l’empatia, che invece è fondamentale per la comunicazione: quando siamo in presenza con i nostri clienti possiamo parlare anche di qualcos’altro che non sia lavoro, cosa che alla fine fa bene al business. Quello che ho apprezzato di questi 2 anni è che i nostri collaboratori e dipendenti hanno mantenuto il proprio livello di impegno nonostante la distanza. Ci siamo organizzati con un sistema di remote office e di turnazione, per permettere  ai manager di essere sempre presenti in azienda ed avere un contatto vivo con i colleghi. Per me è fondamentale la fidelizzazione e il lavoro di squadra”, racconta Claudia Quadrino, AD di Sferanet. 

Visualizza l'intervista

https://www.sergentelorusso.it/sferanet-ripartenza/


Richiedi informazioni